Abbracciare l'indipendenza: assumere freelance impeccabilmente nel 2024

Abbracciare l'indipendenza: assumere freelance impeccabilmente nel 2024

Abbracciare l'indipendenza: assumere freelance impeccabilmente nel 2024

Luglio 24, 2023

SHARE

Facebook
Linkedin
Twitter
Picture of INS Global

Author

Date

Picture of INS Global

Author

Date

Share On :

window.onload = function() { var current_URL = window.location.href; document.getElementById("fb-social-share").onclick = function() { window.open(`https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u+${current_URL}`); }; document.getElementById("tw-social-share").onclick = function() { window.open(`http://www.twitter.com/share?url=+${current_URL}`); }; document.getElementById("in-social-share").onclick = function() { window.open(`https://linkedin.com/shareArticle?url=+${current_URL}`); }; };

Key Takeaways

  1. L’assunzione di liberi professionisti, consulenti, o lavoratori gig può essere un modo perfetto per offrire servizi in nuovi mercati rapidamente
  2. Assumere i dipendenti giusti può sbloccare l’accesso a nuove risorse o reti locali e costare meno a breve termine
  3. Fai attenzione quando assumi freelance per evitare errori di classificazione o altri problemi di conformità
Summary

Secondo gli esperti del settore del reclutamento , la gig economy non è solo destinata a durare, ma continua a prosperare e a crescere. In alcuni casi, si prevede addirittura che supererà i tradizionali rapporti datore di lavoro-dipendente . Secondo la Banca Mondiale, che ora costituisce il 47% della forza lavoro globale , l’assunzione di liberi professionisti è una strategia di espansione popolare.

Tuttavia, quando si assumono liberi professionisti, appaltatori indipendenti o consulenti, è importante ricordare i rischi e le considerazioni. Anche se c’è molto da guadagnare dalla gig economy per un business adattivo , chiunque voglia fare il grande passo deve chiedersi: siamo pronti?

Comprendere lo spostamento verso strutture aziendali non tradizionali

La gig economy, un gruppo ampio di vari tipi di lavoratori, dai consulenti di alto livello agli appaltatori occasionali e temporanei, fornisce alle aziende di tutto il mondo competenze specialistiche o manodopera economicamente vantaggiosa, progetto per progetto.

Con il lavoro a distanza, l’effetto persistente sulla cultura del posto di lavoro a causa della pandemia di COVID-19 e una generale perdita di fiducia nel rapporto di lavoro tradizionale, i lavoratori e le aziende stanno vedendo i vantaggi di un rapporto di lavoro non tradizionale e dell’assunzione di liberi professionisti a un ritmo più basso. tasso incredibile.

In un certo senso, sembra una scelta semplice per tutte le parti coinvolte. I dipendenti diventati liberi professionisti possono stabilire i propri orari, svolgere il lavoro che li interessa, rimanere lontani dalla cultura del lavoro ed esercitare un maggiore controllo sulla propria routine quotidiana e sulla propria carriera.

Le aziende che utilizzano liberi professionisti sono libere di cercare specialisti per affrontare problemi specifici senza assumere dipendenti a tempo pieno non qualificati e tutte le responsabilità aggiuntive che comportano.

Il passaggio ai lavoratori temporanei

E questo sta accadendo a livello globale, con una delle stelle nascenti della gig economy, Fiverr , che prevede che la maggioranza degli imprenditori si rivolgerà ora all’assunzione di liberi professionisti, soprattutto in tempi di recessione economica.

Il quadro potrebbe non essere così chiaro in termini di prevista ascesa del libero professionista. Sebbene il 47% della forza lavoro globale sia effettivamente un lavoratore autonomo, ciò rappresenta un calo significativo rispetto al massimo moderno del 55% nel 1999 .

Invece, queste tendenze della forza lavoro sono più rivelatrici a livello nazionale e regionale. Secondo la Banca Mondiale, è più probabile che la percentuale di lavoratori autonomi aumenti nei mercati in via di sviluppo poiché sempre più aziende si rivolgono ad assumere liberi professionisti a causa del basso costo del lavoro in queste aree.

Potrebbe essere meglio dire che le aziende di tutto il mondo sono interessate ad assumere liberi professionisti da più paesi che mai. In un certo senso, questa è la prossima ondata di globalizzazione volta a evitare i mercati delle assunzioni attualmente competitivi del mondo sviluppato . Ma quanto sono pronte queste aziende ad affrontare gli effetti delle assunzioni internazionali? E perché nello specifico si cercano freelance all’estero?

L’appello ad assumere freelance, consulenti e lavori temporanei per le società di reclutamento

Assumere liberi professionisti, in particolare quelli nei mercati in via di sviluppo, rappresenta un modo rapido per utilizzare lavoratori altamente qualificati per periodi definiti senza le complicazioni di un contratto di lavoro a tempo determinato. Grazie alla natura business-to-business di un contratto di lavoro indipendente, i liberi professionisti possono essere assunti a livello internazionale senza strutture di entità locali nei paesi in cui operano.

Grazie anche alla tecnologia moderna, ora ci sono sempre meno ostacoli a un rapporto di lavoro efficiente con chi vive in paesi con un costo del lavoro molto più basso .

Di conseguenza, ci sono numerosi vantaggi per le assunzioni, i liberi professionisti, gli appaltatori e i consulenti. Di seguito, abbiamo compilato un elenco di 5 dei professionisti più comuni (e 5 delle maggiori preoccupazioni) nell’assumere freelancer a livello internazionale.

I vantaggi e i benefici degli accordi di lavoro non tradizionali

Flessibilità e scalabilità

L’assunzione di appaltatori, liberi professionisti e consulenti consente a un’azienda di adattarsi rapidamente ai cambiamenti dei carichi di lavoro e delle richieste di progetto . È possibile coinvolgere professionisti per progetti o compiti specifici, mentre gli appaltatori internazionali sono perfetti per una rapida introduzione al mercato locale senza richiedere grandi investimenti.

Ciò consente alle aziende di aumentare o ridurre la propria forza lavoro in base alle necessità senza un impegno a lungo termine o i costi generali associati ai dipendenti a tempo pieno.

Accesso a competenze e competenze specialistiche

Appaltatori, liberi professionisti e consulenti spesso apportano un’elevata specializzazione e competenza guadagnate in anni di lavoro nei rispettivi campi. Inoltre, spesso non necessitano di formazione, il che può farti risparmiare ore di gestione.

Lavorare con i liberi professionisti consente alle aziende di attingere a competenze specifiche e conoscere le ultime tendenze del settore e le migliori pratiche da professionisti esperti.

Efficacia dei costi nel breve termine

Assumere appaltatori, liberi professionisti e consulenti può essere una soluzione economicamente vantaggiosa poiché, a differenza dei dipendenti a tempo pieno, questi professionisti sono generalmente pagati su base oraria o a progetto. Ciò elimina la necessità di costi aggiuntivi quali benefici, assicurazioni e spazi per uffici.

Evitando queste spese, le aziende possono spesso ridurre significativamente i costi generali, consentendo una maggiore spesa per le esigenze di crescita.

Maggiore attenzione alle competenze chiave

Con una tendenza generale verso un focus sulle competenze durante le assunzioni , il coinvolgimento di appaltatori, liberi professionisti e consulenti consente alle aziende di concentrarsi sulle proprie competenze chiave e sulle iniziative strategiche.

Esternalizzare attività o progetti a esperti significa poter allocare le risorse interne in modo più efficiente , garantendo che il personale chiave possa concentrarsi su attività di alto valore e obiettivi aziendali principali.

Nuove prospettive e innovazione

Appaltatori, liberi professionisti e consulenti portano sul tavolo nuove prospettive e nuove idee unendosi a un team esistente. La loro esposizione a vari settori e clienti fornisce preziose informazioni e soluzioni innovative ai problemi.

Gli appaltatori possono dare una scossa a un team ormai consolidato portando esperienze e punti di vista diversi , sfidando le norme esistenti e incoraggiando il pensiero creativo.

Le sfide e le considerazioni per le aziende che assumono lavoratori autonomi

Integrazione e comunicazione

Appaltatori, liberi professionisti e consulenti sono esterni all’azienda e, di fatto, in molti paesi esistono severe restrizioni su come un’azienda può trattarli . Ad esempio, le aziende che mantengono informazioni riservate potrebbero dover istituire ulteriori protezioni se assumono liberi professionisti. Ciò può presentare sfide in termini di comunicazione efficace.

Stabilire una comunicazione chiara fin dalle prime fasi è fondamentale , così come fornire i dettagli e il contesto necessari del progetto. Promuovendo un ambiente collaborativo come standard, puoi garantire che tutti siano sulla stessa lunghezza d’onda e lavorino verso obiettivi comuni.

Gestione dei risultati finali

L’esperto di espansione globale Wei Hsu afferma: “Definire aspettative chiare e definire i risultati finali è essenziale quando si assumono liberi professionisti. Senza alcuna autorità di gestione su di loro, è importante delineare chiaramente l’ambito del progetto, le tempistiche, le tappe fondamentali e i risultati attesi”.

Aspettative disallineate possono portare a ritardi e problemi di soddisfazione. Tutto ciò che è importante dovrebbe essere chiaramente scritto in un contratto di lavoro con l’appaltatore e la comunicazione regolare, il monitoraggio dei progressi e gli aggiornamenti sullo stato possono aiutare a mitigare queste sfide.

Considerazioni sulla conformità legale internazionale

L’assunzione di appaltatori, liberi professionisti e consulenti comporta considerazioni legali e di conformità. Soprattutto quando lavorano a livello internazionale, le aziende devono essere prudenti riguardo agli accordi contrattuali, agli obblighi fiscali e alle normative sui diritti di proprietà intellettuale .

È necessario garantire sempre il rispetto delle leggi pertinenti e consultare professionisti legali e delle risorse umane quando necessario. Il giusto supporto può mitigare eventuali rischi legali e garantire che siano predisposti documentazione e accordi adeguati per evitare errori di classificazione errata.

Controllo qualità e gestione delle prestazioni

Agenti esterni, appaltatori, liberi professionisti e consulenti possono richiedere diversi tipi di supervisione per garantire la qualità del loro lavoro. Ciò può diventare particolarmente complicato quando si assumono liberi professionisti esperti o altamente specializzati. Idealmente, il suo processo dovrebbe iniziare durante la fase di assunzione con controlli delle referenze .

Se introdotti tempestivamente, stabilire modalità di monitoraggio dei progressi e implementare revisioni periodiche o punti di controllo può aiutare a mantenere il controllo di qualità.

Adattamento e allineamento culturale

Appaltatori, liberi professionisti e consulenti potrebbero non avere la stessa esposizione alla cultura, all’ambiente di lavoro, ai valori e ai processi interni di un’azienda come i dipendenti a tempo pieno, in particolare quando assumono all’estero . Potrebbe essere essenziale valutare l’idoneità culturale durante il processo di assunzione e fornire linee guida chiare su come allineare il proprio lavoro con la visione e gli obiettivi dell’azienda.

Un feedback regolare può aiutare a colmare le lacune e promuovere la collaborazione, ma fai attenzione a come viene condivisa questa comunicazione.

4 modi per integrare meglio l’assunzione di liberi professionisti, appaltatori e consulenti nella tua strategia di reclutamento globale: i migliori consigli da Jeida Boussenina, responsabile del reclutamento globale di INS Global

Determina le tue esigenze di assunzione

Chi stai effettivamente cercando dipenderà da una serie di fattori. Le tue operazioni in un nuovo mercato potrebbero trarre maggiori benefici da un appaltatore se non sei ancora sicuro che ci siano opportunità a lungo termine in quel mercato.

Assicurati che i membri del personale addetto alle assunzioni abbiano linee di comunicazione chiare e costanti con i capi dipartimento e i team leader per i quali assumeranno liberi professionisti. Inoltre, considera che le strategie di reclutamento proattive potrebbero richiedere di pensare a lungo termine e/o assumere per posizioni o progetti che in realtà non esistono ancora.

Informati sulle pratiche di gestione locale per i Gig Workers

Fornire ai manager di linea e al personale delle risorse umane informazioni sui limiti di lavorare con lavoratori con status di appaltatore indipendente . Ciò può includere assicurarsi che siano consapevoli che non possono controllare le proprie ore, costringerli ad accettare un progetto, ecc.

A seconda di dove collocherai i lavoratori, dovrai anche valutare le tue opzioni in termini di tasse, opzioni di pagamento e benefici. Se il tuo progetto ha un budget limitato o se lavorerai in un paese con tasse sul lavoro o costi di compensazione dei lavoratori particolarmente elevati, potresti dover riconsiderare quanto hai bisogno di un dipendente rispetto all’assunzione di liberi professionisti.

Pubblica su bacheche di lavoro dedicate e pertinenti e crea in anticipo il tuo pool di talenti

A causa delle loro competenze specifiche e delle condizioni di lavoro, le bacheche di lavoro standard potrebbero non essere il modo migliore per cercare quando si assumono liberi professionisti o lavoratori temporanei. Ogni paese avrà una serie di siti o servizi creati appositamente per gli appaltatori oltre a quelli realizzati per i dipendenti . Fai le tue ricerche o trova un fornitore di servizi con esperienza locale che ti indichi la giusta direzione per risparmiare tempo.

Non aver mai paura di chiedere se puoi tenere registrati i dettagli di un appaltatore per progetti futuri. Ancor più dei dipendenti, un appaltatore potrebbe non essere adatto al progetto che stai portando avanti in questo momento, ma potrebbe essere perfetto in seguito.

Sii molto selettivo: crea un processo di reclutamento e valutazioni specifiche per i lavoratori temporanei

I processi di assunzione standard potrebbero non essere adatti alla ricerca di lavoratori gig. Poiché appaltatori o consulenti verranno utilizzati per progetti specifici o apporteranno competenze specifiche a un team, il processo di ricerca e reclutamento dovrebbe essere mirato a queste esigenze soprattutto alle altre.

Alcuni elementi di base di una campagna di assunzioni, come i controlli per verificare se un lavoratore si adatta alla cultura aziendale, probabilmente non saranno necessari a causa della distanza o dell’indipendenza con cui lavorerà un appaltatore.

assumere liberi professionisti

In che modo INS Global può aiutare la tua azienda a lavorare con appaltatori indipendenti, assumere liberi professionisti e consulenti in tutto il mondo

Da oltre 15 anni INS Global fornisce soluzioni HR e supporto all’espansione ad aziende di tutte le dimensioni in numerosi continenti e settori.

Possiamo assistervi nell’assunzione di liberi professionisti o dipendenti, nel reclutamento, nel libro paga, nei servizi PEO (Professional Employer Organization), nei servizi EOR e nella fatturazione in tutti i vostri mercati target. Aiutiamo le aziende di tutto il mondo a sviluppare le proprie attività e ad entrare in nuovi mercati in modo rapido, efficace e sicuro perché sappiamo cosa è necessario per far funzionare bene l’espansione globale.

Dislocati strategicamente in tutto il mondo, i nostri professionisti del reclutamento hanno l’ esperienza e la comprensione locale necessarie per aderire a ogni standard, incorporare tutte le migliori pratiche e semplificare ogni aspetto delle assunzioni globali .

Quindi, contatta INS Global oggi stesso per discutere le tue esigenze di assunzione e portare avanti i tuoi progetti globali.

CONTACT US TODAY

Contact Us Today

Related Posts

DOWNLOAD THE INS Expansion Insights

DOWNLOAD THE PDF