PEO & Employer of Record in Italia | Assumi con INS Global

Employer of Record in Italia & PEO

Assumi globalmente, paga localmente, espanditi senza sforzi

Il nostro PEO in Italia può aiutare la tua azienda ad avviare operazioni, assumere dipendenti e iniziare a lavorare, il tutto evitando la burocrazia associata e i costi aggiuntivi. Attraverso i nostri servizi premium per le risorse umane, puoi raggiungere i tuoi obiettivi di espansione in modo più efficiente e senza sforzo.

Per le aziende che desiderano assumere e gestire funzioni HR cruciali nei mercati target esteri in sole 48 ore, un PEO (Organizzazione professionale dei datori di lavoro) offre un percorso semplice e sicuro verso la mobilità globale totale. INS Global offre un servizio di PEO in Italia che unisce competenza ed esperienza per le aziende in espansione internazionale.

Un EOR in Italia è un’organizzazione che funge da Employer of Record per le aziende che desiderano semplificare il processo di espansione globale. Rendendo l’assunzione e la gestione dei dipendenti all’estero più semplice, economica e sicura attraverso l’innovativa soluzione EOR basata sulla tecnologia, INS Global offre soluzioni locali ai problemi occupazionali globali.

Vuoi costituire in Team in Italia OGGI?

Show me how to grow my business now!

We prefer to let others grow their business.

Vuoi costituire in Team in Italia OGGI?

Show me how to grow my business now!

We prefer to let others grow their business.

Employer of Record in Italia & PEO - Riepilogo

Employer of Record in Italia & PEO

Vantaggi dell'utilizzo di una organizzazione professionale dei datori di lavoro

Maggiore conformità legale

La conoscenza locale di un PEO dei processi amministrativi e legali salvaguarda la tua conformità contro ogni aspetto potenzialmente problematico della legge locale.

Tempi e costi ridotti

Semplici complicazioni legate alle risorse umane portano molte aziende a incorrere in commissioni elevate e multe quando entrano in un nuovo mercato. I PEO forniscono alle aziende la guida di esperti locali per evitare questi errori.

Focus sulla crescita aziendale

Fornendo servizi di outsourcing del libro paga in Italia, del reclutamento e della gestione dei contractor, un PEO si prende cura dei processi HR necessari per entrare in questo nuovo mercato mentre i tuoi dipendenti si concentrano sulla crescita

Entrata sul mercato rapida

Tempo per la costituzione della società in Italia: 4-12 mesi
Tempo per instaurare un rapporto PEO in Italia: 5 giorni
*Stima

Un'unica piattaforma

Un PEO copre tutti gli aspetti essenziali dei servizi HR e semplifica queste informazioni in un unico punto di contatto, limitando la quantità di dati interferenti o la sovrapposizione di comunicazioni.

I vantaggi competitivi di un PEO vs. La costituzione di società

I vantaggi competitivi di un PEO rispetto alla costituzione di una società

UN PEO:

  • Risparmia tempo
  • Risparmia denaro
  • Evita potenziali insidie ​​burocratiche o legali
  • Utilizza reti e competenze locali
Infographic | INS Global
Employer of record in Italy

Testimonial

Manuel Ramos

TERAO ASIA

Direttore amministrativo

Pensiamo che INS Global sia una buona soluzione per iniziarsi a mercati nuovi e complessi. Capire il mercato non significa necessariamente creare una società nell’immediato.

5/5

I PEO in Italia come ti supportano?

I consulenti di INS Global possono iniziare il tuo contratto PEO in Italia seguendo questi semplici passaggi:

  1. Discutiamo con te le esigenze della tua azienda e formuliamo un piano d’azione che meglio si adatti alla vostra specifica situazione
  2. La nostra organizzazione ti fornisce una persona giuridica per portare il tuo personale in Italia ed iniziare le operazioni.
  3. Noi ci occupiamo e gestiamo gli adempimenti amministrativi e legali di assunzione e di retribuzione del tuo personale
  4. Il tuo team continua a svolgere le operazioni quotidiane e lavora per il vostro successo nel mercato italiano mentre noi gestiamo le risorse umane

Comprendere la differenza tra EOR e PEO

Quando si decide per l’espansione nel mercato italiano e di avviare un accordo EOR /PEO, è necessario capire la differenza tra queste due soluzioni per fare una scelta che meglio si adatta alle proprie esigenze professionali:

Un PEO agisce come una società che fornisce servizi di risorse umane ai dipendenti di altre società.

  • Questi servizi includono buste paga, tasse e conformità alle normative legali, tra molti servizi professionali.
  • Un EOR fornisce un servizio simile a un PEO ma che assume anche dipendenti legalmente e ufficialmente per conto dei propri clienti
  • Oltre ai servizi forniti attraverso l’utilizzo di un PEO, un EOR è responsabile di tutte le responsabilità relative a tali servizi.
  • In base a un accordo PEO, il contratto rimarrà tra l’azienda originaria e il dipendente.
  • In base a un accordo EOR, il contratto è diretto dal cliente ma stipulato tra l’EOR e il dipendente.

INS Global può fornire sia servizi PEO che EOR in Italia in base alle vostre esigenze. Leggi questo articolo o contatta il nostro team di specialisti oggi per saperne di più su PEO ed EOR e determinare quale può essere il migliore per la tua azienda.

La legge sul lavoro in Italia - 2023

Contratti d'assunzione in Italia

Secondo la Direttiva dell’Unione Europea n. 533/91 implementata in Italia, le informazioni sui principali termini e condizioni di un contratto devono essere fornite per iscritto e fornite al lavoratore entro 30 giorni dall’assunzione.

Un contratto di lavoro in Italia avrà tipicamente una durata illimitata.

Orario lavorativo e straordinari

Il numero massimo di ore in una settimana lavorativa standard non deve superare le 40 ore settimanali. Tutto ciò che va oltre questo importo è considerato lavoro straordinario.
Inoltre, in genere, gli straordinari non devono superare le 8 ore settimanali. Tuttavia, ciò può essere soggetto a contratti collettivi a seconda del settore.

Sebbene legalmente gli straordinari debbano essere pagati almeno al 110% della retribuzione standard, nella pratica è più probabile che siano pagati al 130% per le ore di straordinario prestate.

Ferie e Congedo di malattia

I dipendenti in Italia hanno diritto a quattro settimane di ferie annuali retribuite.

I giorni festivi in ​​Italia sono 11 (con un giorno di vacanza in più in ogni regione d’Italia). Ai dipendenti deve essere concesso un giorno in più di ferie retribuite per ogni giorno festivo.

I dipendenti hanno diritto a un massimo di 180 giorni di congedo per malattia in Italia e il datore di lavoro paga i primi 3 giorni di congedo. Successivamente, i dipendenti ricevono un’indennità di congedo per malattia generalmente equivalente al 50-66% della retribuzione standard.

Congedo di maternità/paternità in Italia

Il congedo di maternità può essere preso per 8 settimane prima della nascita di un bambino e 12 settimane dopo. Questo congedo viene pagato all’80% dello stipendio standard attraverso la previdenza sociale.

I contratti collettivi in ​​molti settori richiedono che i datori di lavoro compensino il 20% aggiuntivo dello stipendio di un dipendente in congedo di maternità.

Il congedo di paternità retribuito in Italia è di 10 giorni entro i primi 5 mesi dalla nascita di un figlio. Il congedo è pagato attraverso la previdenza sociale.

Legge tributaria e contributi previdenziali in Italia

Il sistema fiscale italiano è per lo più codificato attraverso una legge fiscale generale (chiamata Testo Unico Per le Imposte sui Redditi, o IRES, in italiano) che viene aggiornata ogni anno attraverso una legge finanziaria annuale. 

Generalmente:

  • Le società e le persone fisiche residenti in Italia sono soggette all’imposta italiana sui redditi mondiali
  • Le persone giuridiche e le persone fisiche non residenti sono soggette a tassazione sui redditi di fonte italiana
  • Si applicano tariffe progressive per gli individui

Le imposte in Italia si dividono in due tipologie, dirette e di altro tipo. Le imposte dirette sono riscosse sull’imposta sul reddito per le società e le persone fisiche. Altre tasse includono quelle su beni, servizi ed importazioni.

L’imposta sul reddito delle persone fisiche è pagata a livello nazionale tra il 23% e il 45%.

income taxes

Il reddito è inoltre tassato a livello regionale tra l’1,23% e il 3,33%.

Le aliquote ordinarie per l’imposta sul reddito delle società in Italia sono del 24% per l’IRES e del 3,9% per l’IRAP

I datori di lavoro dovrebbero aspettarsi di pagare circa il 40% dello stipendio di un dipendente per i contributi pensionistici e previdenziali (i dipendenti pagheranno circa il 10%).

Employer of Record in Italia & PEO

CONTATTACI OGGI

Scopri più soluzioni in Italia

FAQ

Il libro paga, l’amministrazione dei contratti e la conformità fiscale garantita sono importanti attività delle risorse umane che un PEO o EOR italiano affidabile può gestire per un canone mensile basato su una percentuale della retribuzione mensile di un dipendente dipendente.

Puoi spostare il tuo persone in modo legale, sicuro ed efficace quando lavori con un EOR in Italia. Puoi anche acquisire nuovi dipendenti dove ne hai bisogno. Questo approccio ha reso l’outsourcing accettabile sia per iniziative a breve che a lungo termine.

Un dipendente che è co-impiegato con un EOR può avere accesso a una varietà di servizi, tra cui benefici migliori per i dipendenti, protezione legale completa, familiarità approfondita con tutti i requisiti del datore di lavoro a livello locale, pagamenti puntuali e precisi e altro ancora.

Pur avendo il controllo completo sul proprio processo lavorativo, i contractor che interagiscono con i clienti tramite un EOR o un PEO italiano hanno diritto a molti dei vantaggi e tutele dei lavoratori regolari.

Sì, un EOR salvaguarda i tuoi diritti ovunque tu sia, tenendo conto di eventuali modifiche alla legislazione del lavoro locale o regionale.

Con alcune attività PEO, può esserci un numero minimo o massimo di dipendenti che puoi assumere. Per assumere e esternalizzare le risorse umane di tutte le persone richieste dai tuoi piani di crescita, utilizza i servizi di espansione di INS Global.

Oltre agli stipendi e agli eventuali pagamenti effettuati ad agenzie di reclutamento o esperti, le spese per il personale devono tenere conto anche di eventuali costi aggiuntivi o indiretti come contributi previdenziali, bonus o incentivi.

Sebbene gli incentivi alla firma non siano richiesti, devono essere inclusi nella valutazione del costo di gestione di un’operazione di assunzione in tutto il mondo.

I dipendenti di un’azienda con una presenza fisica in Italia dovrebbero avere la possibilità di scegliere tra un posto di lavoro fisico e un ufficio da casa per fornire il pacchetto più competitivo ai potenziali candidati.

I nostri specialisti in reclutamento possono assisterti nella ricerca dei tuoi nuovi e ideali membri del team in Italia grazie al loro accesso a reti professionali, alla conoscenza approfondita delle risorse aziendali offline e online, all’esperienza nell’aderire alle migliori pratiche locali e altro ancora.

INS Global utilizza la più recente tecnologia di assunzione e le informazioni specifiche del settore per aiutarti ad individuare i migliori candidati tra cittadini italiani e residenti stranieri. Quando assumiamo per tuo conto, teniamo conto di eventuali cambiamenti nelle norme regionali e nella legislazione relativa alla nazionalità al fine di prevenire eventuali problemi.

L’utilizzo di un EOR fornisce un’alternativa rapida, facile e sicura alle risorse umane interne e al reclutamento per aziende di ogni tipo, dalle PMI alle grandi multinazionali.

La nostra competenza legale è perfetta per chiunque non disponga di proprie strutture interne nel paese o desideri evitare problemi di ridimensionamento durante la crescita. INS in tutto il mondo offre servizi PEO vitali o Employer of Record in tutto il mondo alle aziende in una varietà di settori.

Esempi di terze parti che possono essere utilizzate per assumere direttamente o indirettamente independent contractor includono agenzie di personale e società ombrello. Attraverso il networking, le bacheche di lavoro, i social media, le organizzazioni commerciali e altri mezzi, potresti essere in grado di trovare i migliori contractor per soddisfare le tue esigenze.

La maggior parte degli independent contractor gestisce le proprie attività o possiede piccole imprese attraverso le quali preleva denaro dai clienti. Di conseguenza, per alcuni lavori, le persone devono essere assunte in base a un accordo di lavoro anziché a un contratto di lavoro.

A un independent contractor può essere chiesto di inviare un CV, un portfolio, referenze verificate e forse un NDA firmato prima dell’inizio del lavoro.

Il libro paga in Italia viene generalmente prodotto ogni mese, con un pagamento di 13a mensilità alla fine dell’anno e alcuni CBA che includono un pagamento aggiuntivo della 14a mensilità a Luglio. Tutte le aziende che impiegano lavoratori devono informare l’ufficio centrale per l’impiego (Centro per l’Impiego) prima di avviare il libro paga per il proprio personale.

L’Italia non ha un salario minimo nazionale. Tuttavia, i CBA possono richiedere un certo tipo di salario minimo o previsto.

Oltre alla possibilità di richiedere una Carta blu UE disponibile in tutta l’UE, i cittadini non UE che cercano di vivere e lavorare in Italia hanno bisogno di un visto, permesso di lavoro e permesso di soggiorno.

Le aziende che assumono cittadini extracomunitari richiedono un permesso (nulla osta), con il paese che pratica un limite ai lavoratori extracomunitari autorizzati a trasferirsi in Italia ogni anno.

I permessi di lavoro in Italia possono essere rilasciati per un massimo di 2 anni alla volta.

I datori di lavoro in Italia sono responsabili dell’effettuare le trattenute e i contributi per conto dei propri dipendenti per l’imposta sul reddito individuale e gli oneri sociali. I contributi previdenziali del datore di lavoro in Italia sono elevati, con i datori di lavoro che dovrebbero versare l’equivalente del 30% dello stipendio di un dipendente al proprio fondo di previdenza sociale (i dipendenti pagano un ulteriore 10%).

I datori di lavoro che si iscrivono obbligatoriamente all’INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale), all’INAIL (Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro) e all’Ufficio del Lavoro assicurano ai propri dipendenti tutte le consuete indennità di lavoro. Questi includono l’assicurazione sul lavoro, l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, l’assicurazione sanitaria di base, il congedo retribuito (ferie annue, medico e parentale) e una pensione.

I datori di lavoro in Italia devono discutere preventivamente con il dipendente eventuali modifiche al contratto di lavoro e ottenere il loro consenso (preferibilmente per iscritto).

Con un sistema sanitario misto pubblico-privato, l’Italia offre assistenza sanitaria di base gratuita a tutti i residenti, con alcuni servizi a pagamento anche se fortemente sovvenzionati. Il sistema sanitario è in gran parte finanziato dalla previdenza sociale e dalle tasse aziendali.

I periodi di preavviso in Italia dipendono dai termini specifici del CBA pertinente, con la maggior parte dei lavori che richiedono da 10 a 75 giorni di preavviso (o pagamento sostitutivo).

Nei casi in cui è richiesta l’indennità di licenziamento, l’indennità è la retribuzione media annua divisa per 13,5.

Gli ambienti di lavoro sono supervisionati da un mix di organismi locali, regionali e nazionali, con l’ organismo che sovrintende al CBA dei lavoratori che è coinvolto anche in eventuali controversie relative a contratti o condizioni di lavoro.

La maggior parte delle regioni in Italia ha circa 12 giorni festivi pagati all’anno (11 a livello nazionale più 1 a livello locale).

DOWNLOAD THE PDF