PEO & Employer of Record nei Paesi Bassi

PEO nei Paesi Bassi

Assumi globalmente, paga localmente, espanditi senza sforzi

Operare nei Paesi Bassi non significa per forza affrontare tutte le sfide che di solito si associano all’assunzione o alla gestione di dipendenti all’estero.

Un PEO (Organizzazione professionale dei datori di lavoro) è una soluzione alternativa all’incorporazione di un’entità in un mercato estero. Un PEO può assumere personale per tuo conto e consentirti di svolgere le tue attività quotidiane senza la burocrazia e le preoccupazioni normative che potresti associare all’espansione.

Un PEO (Professional Employer Organization), come un EOR globale (Employer of Record) fornisce servizi cruciali di outsourcing delle risorse umane alle aziende che cercano strategie rapide, sicure ed economiche per la mobilità globale. Il PEO di INS Global nei Paesi Bassi consente alle aziende di assumere lavoratori con garanzia di conformità in appena 48 ore.

In quanto organizzazione di terze parti che si assume le responsabilità di un datore di lavoro, un Employer of Record (EOR) nei Paesi Bassi offre alle aziende una soluzione economica e semplice alle complicazioni delle assunzioni all’estero e alla gestione dei dipendenti. INS Global offre servizi EOR per le aziende che desiderano semplificare le complessità della mobilità globale.

Vuoi costituire un Team nei Pesi Bassi OGGI?

Show me how to grow my business now!

We prefer to let others grow their business.

INS Global può essere il tuo partner locale fornendoti servizi PEO ed EOR (Employer of Record) internazionali, prendendosi cura delle esigenze delle risorse umane mentre ti concentri sulla crescita della tua attività. Con una presenza attiva in più di 80 paesi in tutto il mondo, abbiamo gli strumenti e l’esperienza adatti a soddisfare le vostre esigenze.

Vuoi costituire un Team nei Pesi Bassi OGGI?

Show me how to grow my business now!

We prefer to let others grow their business.

PEO nei Paesi Bassi - Riepilogo

PEO nei Paesi Bassi

Vantaggi dell'utilizzo di una organizzazione professionale dei datori di lavoro

Processi meno complicati

Lavorare con un PEO ti dà accesso a un’entità preesistente completamente funzionante per assumere e gestire i tuoi dipendenti. Ciò significa evitare la burocrazia e le complessità associate alla costituzione di una società o ad altri metodi di configurazione.

Conveniente e con risparmio di tempo

Un PEO ti consente di iniziare le operazioni nei Paesi Bassi in pochi giorni. L’ingresso più rapido nel mercato significa meno perdite di tempo e maggiori opportunità di crescita.  

 

Focus sulle operazioni aziendali

Un fornitore di servizi PEO si occuperà delle risorse umane e dei compiti normativi associati all’ingresso in un nuovo mercato. Mentre il partner si prende cura della quotidianità, tu puoi concentrarti su ciò che conta per il tuo successo.

Accesso alle competenze delle risorse umane

I PEO ti forniscono strumenti e sistemi per le risorse umane che altrimenti potrebbero essere inaccessibili o non convenienti. Queste risorse possono darti il ​​vantaggio di cui hai bisogno per avere successo in un mercato competitivo.

Scalabilità

Un fornitore di servizi PEO dei Paesi Bassi lavora con voi per offrirvi soluzioni che soddisfino le vostre esigenze, qualunque esse siano. Inoltre, potrai aumentare o ridimensionare il tuo piano per far fronte alla situazione in evoluzione della tua azienda.

Perché scegliere un PEO rispetto alla costituzione di una società?

I requisiti amministrativi per incorporare un’entità legale nuova o separata nei Paesi Bassi sono numerosi e complessi. Per le imprese che vogliono entrare nel mercato, sistemi di regolamentazione ben sviluppati significa dover essere consapevoli di come mantenere la conformità agli standard del lavoro in ogni momento.

I processi coinvolti nella creazione di un’azienda spesso equivalgono a migliaia di euro di tasse o spese generali, nonché mesi di lavoro.

Invece, lavorare con un fornitore di servizi PEO o EOR (Employer of Record) locale può prevenire queste complicazioni. Un PEO consente a te e ai tuoi dipendenti di mettervi al lavoro in una frazione del tempo e dei costi altrimenti necessari.

UN PEO SIGNIFICA:

  • Maggiore garanzia di conformità
  • Commissioni e tempi di configurazione ridotti al minimo
  • Accesso al supporto e alla guida di esperti
  • Strutturazione aziendale snella

PEO/EOR vs Costituzione di società

I vantaggi in cifre

PEO/EOR Costituzione di società
Prezzo
80% meno costoso
Entrata nel mercato
2-5 giorni
6 Mesi
Indice di rotazione
In calo per il 14%
Raccomandazione
98% degli attuali clienti PEO
Tasse amministrative
Risparmio medio di 450$
Libro paga costoso e multe per mancanza di conformità
Aiuta ad evitarlo
Tasso di crescita aziendale
7-9%
ROI
27%
Chiusura durante la pandemia
-58%
Employer of record netherlands

Testimonial

Manuel Ramos

TERAO ASIA

Direttore amministrativo

Pensiamo che INS Global sia una buona soluzione per iniziarsi a mercati nuovi e complessi. Capire il mercato non significa necessariamente creare una società nell’immediato.

5/5

Come lavora un PEO nei Paesi Bassi?

INS Global offre una soluzione seguendo questi 4 semplici passaggi:  

  1. Ci incontriamo con voi per esaminare l’ambito del progetto e confermare le vostre esigenze. Quindi elaboriamo insieme una strategia basata sul nostro supporto e sul prenderci cura delle esigenze della tua azienda.
  2. Forniamo un’entità legale nei Paesi Bassi attraverso la quale i tuoi dipendenti possono essere assunti e diretti.
  3. I tuoi dipendenti vengono assunti tramite il nostro PEO olandese, e garantiamo la loro completa conformità a tutte le procedure normative pertinenti.
  4. Tu e i tuoi dipendenti potrete continuare le solite operazioni aziendali mentre noi ci occupiamo del resto.

INS Global è in grado di fornire una gamma di soluzioni di outsourcing dei servizi HR per soddisfare le tue esigenze e mantenere le tue operazioni efficienti in futuro. Questi servizi possono includere l’outsourcing dei servizi di libro paga, l’RPO internazionale (Recruitment Process Outsourcing) , or o la gestione dei contractor.  

Quali sono le diferenze tra un PEO e un EOR?

Sebbene i due termini siano usati per denotare servizi nominalmente simili, i modi in cui questi servizi vengono forniti differiscono nella modalità di relazionamento al cliente e ai suoi dipendenti.

  • Un PEO è una società di terze parti che organizza e gestisce i servizi HR per i dipendenti di un cliente.
  • Questi servizi possono includere una o tutte le aree delle risorse umane, come la gestione delle buste paga, la gestione dei benefici o delle tasse, la garanzia della conformità o l’esternalizzazione del processo di reclutamento.
  • Un EOR può fornire gli stessi servizi di un PEO agendo anche come datore di lavoro ufficiale e legale del personale del cliente. Assumendo legalmente il dipendente per conto del cliente, l’EOR si assume tutte le responsabilità necessarie per mantenere la conformità.

INS Global offre sia servizi PEO che EOR nei Paesi Bassi, assicurandoti di avere accesso a qualsiasi opzione soddisfi al meglio le tue esigenze.

Come sono organizzati gli stipendi e il libro paga olandesi?

I Paesi Bassi hanno un’aliquota dell’imposta sul reddito relativamente elevata sulla retribuzione lorda, che deve essere gestita dal datore di lavoro per conto dei propri dipendenti. Le aliquote fiscali arrivano fino al 52%.  Inoltre, i contributi previdenziali sono a carico del lavoratore (detratti dallo stipendio dal datore di lavoro) e del datore di lavoro.

La legge sul lavoro nei Paesi Bassi

Contratti di assunzione nei Paesi Bassi

Secondo il diritto del lavoro nei Paesi Bassi, ad un dipendente non può essere assegnato un contratto a tempo determinato per più di 3 volte di seguito.

Se la durata dei contratti o il numero di contratti a tempo determinato stipulati superano il limite legale di 2 anni, il contratto di lavoro diventa automaticamente a tempo indeterminato  

Se il contratto ha una durata inferiore a 2 anni, il periodo di prova non può essere superiore a 1 mese. 

Il periodo di prova massimo nei Paesi Bassi è fissato a 2 mesi e se un dipendente ha un contratto per un periodo inferiore a 6 mesi, un datore di lavoro non può richiedere alcun periodo di prova.  

Orario lavorativo nei Paesi Bassi

L’orario di lavoro medio standard per un dipendente a tempo pieno nei Paesi Bassi è di 38 ore settimanali. Tuttavia, molte aziende fanno lavorare i propri dipendenti tra le 36 e le 40 ore settimanali come standard.

L’orario massimo giornaliero consentito è di 12 ore per turno o 60 ore settimanali. Tuttavia, questo limite è disponibile solo per brevi periodi e i dipendenti non possono lavorare più di 55 ore settimanali per più di 4 settimane.

Festività pubbliche nei Paesi Bassi

I dipendenti nei Paesi Bassi hanno diritto a ferie annuali equivalenti a 4 volte il loro importo lavorativo settimanale. Per un dipendente che lavora 5 giorni interi alla settimana, ciò significa aver diritto a 20 giorni di ferie annuali retribuite. 

Mentre i Paesi Bassi osservano 11 giorni di giorni di festività all’anno, i datori di lavoro non sono obbligati a concedere ferie ai dipendenti in questi giorni. Il congedo obbligatorio in questi giorni deve essere concordato nel contratto con il dipendente o può essere specificato nel contratto collettivo di lavoro del proprio settore.  

Politica di congedo di malattia nei Paesi Bassi

I dipendenti nei Paesi Bassi possono beneficiare di un massimo di 2 anni di congedo per malattia retribuito con prova di inabilità al lavoro. La retribuzione ricevuta durante questo periodo è un minimo del 70% dello stipendio standard.

Ciò viene pagato dal datore di lavoro e dopo il periodo massimo di 2 anni i pagamenti cessano, col trasferimento del dipendente alle prestazioni di previdenza sociale a lungo termine.

Congedo di maternità e paternità nei Paesi Bassi

Il congedo di maternità nei Paesi Bassi è obbligatorio per 4 settimane prima della data del parto prevista e 12 settimane dopo la nascita di un figlio.

Questo congedo è pagato al 100% dello stipendio standard fino a una soglia massima pagata dal governo. Tuttavia, è pratica comune per i datori di lavoro compensare l’extra nel caso in cui questo importo massimo non fornisca il 100% dello stipendio di una dipendente.

Il congedo di paternità è di 1 settimana interamente retribuita e di 5 settimane pagate al 70% dello stipendio standard.

A partire dal 2022, i neo-genitori nei Paesi Bassi possono anche richiedere 9 settimane di congedo parentale parzialmente retribuito durante il primo anno di vita del figlio e un congedo non retribuito durante i primi 8 anni.

Legge sulle imposte e previdenza sociale nei Paesi Bassi

Il reddito da lavoro nei Paesi Bassi è tassato in 3 modi separati, chiamati “Boxes”

Riquadro 1:

  • Reddito da lavoro dipendente
  • Prima casa di proprietà
  • Pagamenti periodici
  • Benefici a provvigione di reddito

 

Riquadro 2:

  • Reddito imponibile da interessi sostanziali
  • Tariffa forfettaria: 26,9%

 

Riquadro 3:

  • Reddito imponibile da Risparmio o Investimenti
  • Tariffa forfettaria: 31%
PEO nei Paesi Bassi

CONTATTACI OGGI

Scopri più soluzioni nei Paesi Bassi

FAQ

No, è necessario utilizzare un’entità locale all’estero per rispettare la legislazione sul lavoro di ciascun paese.

Le società straniere possono istituire un’entità locale in ciascun paese o utilizzare i servizi di un PEO (Organizzazione professionale dei datori di lavoro) locale per assumere direttamente il personale in loco.

L’Employer of Record (datore di lavoro registrato) è l’entità giuridica responsabile del personale impiegato in un determinato paese. In pratica, una società straniera può aprire una filiale per diventare il datore di lavoro registrato dei suoi dipendenti all’estero o utilizzare un PEO per agire come datore di lavoro registrato.

Le responsabilità possono variare da paese a paese e comprendono tutte le responsabilità di gestione del personale: questioni contrattuali, gestione delle buste paga e degli adempimenti fiscali, gestione della previdenza sociale, dichiarazione delle spese, procedure di assunzione e licenziamento, ecc.

In generale, è necessario 1 mese per avere un dipendente con sede all’estero che utilizzi un PEO esistente come co-datore di lavoro registrato. Quando si incorpora una nuova filiale come datore di lavoro registrato, il ritardo varia da 4 a 12 mesi.

Per un unico costo mensile basato sugli stipendi dei tuoi collaboratori, un PEO di prim’ordine nei Paesi Bassi funge da fornitore di servizi per gestire tutte le funzioni delle risorse umane pertinenti, tra cui buste paga, amministrazione dei contratti e conformità fiscale garantita .

Sì, gli EOR ti forniscono un mezzo sicuro, semplice e legale per assumere o trasferire lavoratori nei Paesi Bassi. Questa soluzione occupazionale funziona in modo permanente o temporaneo mentre ti prendi il tempo per stabilire la tua struttura aziendale.

Oltre al pagamento degli stipendi dei nuovi assunti, il datore di lavoro deve coprire anche le spese indirette come i contributi previdenziali ed eventuali bonus o incentivi. I bonus alla firma sono rari, ma possono renderti un datore di lavoro particolarmente allettante.

Sì, un EOR può assumere lavoratori per tuo conto sia in ogni regione del paese che all’estero.

Le modifiche al contratto di un dipendente possono essere apportate solo previa consultazione con il dipendente in questione, tuttavia, in alcuni casi, le modifiche possono essere apportate senza il consenso esplicito del dipendente. Questi casi includono: quando un contratto a tempo determinato sta per scadere, se il contratto include una disposizione per modifiche unilaterali e quando le modifiche sono considerate eque o potrebbero potenzialmente avvantaggiare il dipendente.

I datori di lavoro nei Paesi Bassi sono responsabili di prendersi cura di tutte le imposte sui salari, della gestione dei benefici e della sicurezza sul posto di lavoro. Ciò include garantire che tutti i diritti del dipendente siano soddisfatti, inclusa la ricezione di uno stipendio che soddisfi i requisiti salariali minimi e l’idoneità per l’importo minimo di congedo annuale e medico.

Sì, i datori di lavoro sono tenuti a trattenere gli importi salariali per tasse e buste paga per conto del dipendente, oltre a versare circa il 12,86% dello stipendio del dipendente in contributi del datore di lavoro.

Generalmente considerato uno dei sistemi di assicurazione sociale più completi al mondo, i dipendenti residenti in Olanda beneficiano di molteplici forme di previdenza sociale, tra cui pensione, indennità di malattia e mantenimento dei figli. È possibile richiedere più indennità per conto di un lavoratore per migliorarne la qualità della vita: ad esempio indennità di lavoro a distanza, indennità di viaggio e rimborsi per le attrezzature.

Tutti i datori di lavoro sono obbligati ad aderire al sistema di assicurazione sanitaria quando iniziano ad assumere lavoratori. Deducendo gli importi dalla busta paga per i contributi di previdenza sociale, i dipendenti hanno quindi diritto a un sistema sanitario altamente completo. I dipendenti pagano una quota obbligatoria per l’assistenza sanitaria, mentre il resto è coperto da un’assicurazione.

Potrebbe esserci un numero minimo o massimo di dipendenti che puoi assumere utilizzando determinati servizi delle aziende PEO. Tuttavia, INS Global ti consente di gestire il numero di dipendenti richiesto dalla tua strategia di espansione.

Se la situazione richiede un’indennità di licenziamento, essa è in genere minimo 1/3 della retribuzione mensile del dipendente, per anno di servizio presso l’azienda (fino ad un massimo dell’equivalente della retribuzione media del dipendente in un anno).

Un ufficio fisico separato non è necessario per assumere lavoratori a distanza nei Paesi Bassi, ma anche coloro che lavorano da casa possono richiedere ai datori di lavoro di contribuire a fornire uno spazio di lavoro “ergonomico” sicuro. Ciò può richiedere al datore di lavoro di fornire tutte le attrezzature necessarie a un lavoratore remoto per svolgere il proprio lavoro .

L’autorità olandese del lavoro ( Nederlandse Arbeidsinspectie ) disciplina le condizioni di lavoro olandesi e può effettuare ispezioni del posto di lavoro e delle pratiche di lavoro in un’azienda.

I nostri specialisti del reclutamento hanno familiarità con gli standard e le migliori pratiche regionali con accesso professionale a reti e risorse specifiche del settore sia online che offline.

Nei Paesi Bassi, una società di personale professionale o un’agenzia di reclutamento normalmente addebiterà una commissione di reclutamento calcolata come una parte della retribuzione lorda mensile del nuovo dipendente. INS Global può offrire questi servizi e integrarli completamente con la nostra soluzione PEO per offrire un pacchetto completo di outsourcing del lavoro.

I Paesi Bassi riconoscono 8 giorni festivi annuali, tuttavia, questi non sono pagati d’ufficio, a meno che il dipendente non sia tenuto a lavorare quel giorno.

Con un solido sistema di diritti dei lavoratori, i dipendenti non devono preoccuparsi degli stessi problemi che avrebbero se lavorassero in paesi meno sviluppati. Tuttavia, piccole infrazioni possono causare multe e onorari significativi sia per i dipendenti che per i datori di lavoro , ed entrambi dovrebbero fare attenzione a mantenere una costante conformità legale.

Sì, INS Global può offrire servizi di reclutamento, PEO ed EOR sia per i cittadini olandesi che per i residenti stranieri.

DOWNLOAD THE EXPANSION INSIGHTS JUNE 2024

DOWNLOAD THE PDF