Comprendere i licenziamenti e la liquidazione in Giappone

Indennità di Licenziamento in Giappone

Indennità di Licenziamento in Giappone

Ottobre 10, 2022

SHARE

Facebook
Linkedin
Twitter
INS Global

Author

Date

INS Global

Author

Date

Share On :

window.onload = function() { var current_URL = window.location.href; document.getElementById("fb-social-share").onclick = function() { window.open(`https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u+${current_URL}`); }; document.getElementById("tw-social-share").onclick = function() { window.open(`http://www.twitter.com/share?url=+${current_URL}`); }; document.getElementById("in-social-share").onclick = function() { window.open(`https://linkedin.com/shareArticle?url=+${current_URL}`); }; };

Key Takeaways

  1. I dipendenti non possono essere licenziati facilmente senza giusta causa o per ragioni economiche senza una negoziazione prolungata
  2. Non c’è alcuna indennità di licenziamento obbligatoria in Giappone, ma….
  3. Molte aziende offrono un pacchetto di liquidazione con benefici per convincere i dipendenti a dimettersi volontariamente
Summary

Capire come licenziare correttamente un dipendente in Giappone è essenziale per i datori di lavoro. È fondamentale per coloro che si espandono nel mercato siccome i requisiti circa <strong> la cessazione e liquidazione in Giappone </ strong>sono questioni serie.

 

<a href=”https://ins-globalconsulting.com/countries/japan/peo/“>Il Giappone</a> è noto per avere alcune delle leggi <strong>migliori sulla protezione dei dipendenti nel mondo</strong>. Questo rende la risoluzione di un contratto di lavoro estremamente difficile. I dipendenti che credono che il licenziamento sia ingiusto possono recarsi al Tribunale del Lavoro per aprire il proprio caso. Questi tribunali sono spesso di forte supporto al dipendente, il che significa che le cause legali possono finire per essere molto costose per i datori di lavoro a causa dei costi dello studio legale o di un’unità di contrattazione.

 

Per aiutarti a evitare di andare in tribunale o pagare un pesante risarcimento, abbiamo messo insieme una guida su<strong> come licenziare un dipendente in Giappone correttamente</strong>.

 

Di fretta? Salva questo articolo come PDF

<p class=”yogurt-Text-root yogurt-exyt4v”>Stanco di scorrere? Scarica una versione PDF per una più facile lettura e condivisione offline con i colleghi</p>

<strong>Di fretta? Salva questo articolo come PDF</strong>

Stanco di scorrere? Scarica una versione PDF per una più facile lettura e condivisione offline con i colleghi

<strong>Compila il form qui sotto 👇🏼</strong>

<div>

<div>Il download inizierà tra pochi secondi. Se il download non si avvia, fare clic sul pulsante:</div>

</div>

Come licenziare un dipendente in Giappone

Non è semplice licenziare un dipendente in Giappone. <a href=”https://www.mhlw.go.jp/english/” target=”_blank” rel=”noopener noreferrer”>Il Ministero della salute, del lavoro e del Welfare </a> richiede che le aziende dichiarino tutti i possibili motivi del licenziamento nell’accordo di lavoro. Generalmente, ci sono <b>quattro modi per licenziare legalmente un dipendente:</b>

Licenziamento regolare(普通解雇 Futsu Kaiko)

Un’incapacità di lavorare dovuta alla <b>mancanza di abilità</b>, a problemi per performance scadenti, mancanza di capacità collaborative, disabilità fisica o mentale o una malattia per impedisca il lavoro ecc.

Licenziamento disciplinare(懲戒解雇 Chokai Kaiko)

Sanzioni per <b>violazioni disciplinari severe del dipendente</b> come corruzione, cattiva condotta aziendale, rifiuto di lavorare in un’altra filiale o dipartimento, rifiuto di un ordine aziendale, condivisione di segreti industriali o di informazioni confidenziali, assenze prolungate, molestie sessuali, abuso di potere, frode ecc.

Dimissioni suggerite (諭旨解雇 Yushi Kaiko)

Le condizioni sono simili al licenziamento disciplinare ma in qualche modo meno severe.

 

Di solito, <b>il datore di lavoro persuade il dipendente a lasciare l’azienda e a fornire le proprie dimissioni volontariamente</b>.

Licenziamento per esubero (整理解雇 Seiri Kaiko)

Dimissioni dovute ad una <b>ristrutturazione aziendale</b>

 

Qualsiasi decisione di terminare un rapporto di lavoro dovuto ad un esubero di personale deve essere accompagnato da molteplici prove che dimostrino che la decisione è del tutto inevitabile.

Check Our Japan Labor Law Guide

Periodi di preavviso e requisiti di cessazione

<strong>Nella maggior parte dei casi di licenziamento, il periodo di preavviso necessario è di 30 giorni, indipendentemente da quanto tempo il dipendente è stato con la società. </strong>   Per quanto riguarda i licenziamenti collettivi, i datori di lavoro devono <strong>negoziare con il sindacato dei dipendenti</strong> consigli su come effettuare il ridimensionamento in modo da ridurre al minimo i problemi dei dipendenti.   Il sindacato negozierà anche un adeguato pacchetto di liquidazione per i membri del sindacato che devono essere licenziati.   Il datore di lavoro dovrà anche includere un nuovo piano di sostegno del movimento operaio per i lavoratori licenziati a causa delle scarse prestazioni lavorative. Essi dovrebbero quindi presentare questo piano per l’approvazione al centro di servizio di occupazione locale prima dell’attuazione.   In questi casi, gli esperti suggeriscono che le aziende tengano registri di revisioni delle prestazioni, riunioni di terminazione e qualsiasi altra comunicazione sul posto di lavoro. Ciò può comportare dover dimostrare che i dipendenti abbiano usufruito di congedi familiari e medici, o di mostrare adeguate misure di sicurezza e di salute sul lavoro per dimostrare pratiche di lavoro responsabili.   <strong>E ‘importante ricordare che il Giappone non ha alcun importo di liquidazione obbligatoria</strong>. Tuttavia, i dipendenti possono andare al Tribunale del Lavoro per i licenziamenti che ritengono ingiusti.   La sezione seguente spiega questo processo in modo più dettagliato.
Severance Pay in Japan: An Employer’s Guide

Contestare i licenziamenti in Giappone

L’attuale Labor Tribunal Proceedings Act è entrato in vigore nel mese di aprile 2006. È progettato per risolvere i casi in modo rapido ed efficiente: <strong>non più di tre udienze sono consentite per caso</strong>.   Prima e durante un processo ci deve essere un tentativo di mediare un accordo attraverso il datore di lavoro che offre una liquidazione. In molti casi, le aziende finiranno per pagare una grande somma per garantire che il dipendente sia d’accordo.   Se questo non riesce, il giudice passerà giù una decisione per risolvere il caso. Sia il datore di lavoro che il dipendente possono essere in disaccordo con la decisione del giudice e passare al livello di tribunale successivo.   Il risarcimento per licenziamenti ingiusti è deciso caso per caso. Di solito ci sono <strong> almeno diversi mesi di salari coinvolti in un insediamento, </ strong> o dipendenti possono scegliere l’opzione di reintegrazione.   Non vi è alcun limite al tempo in cui un dipendente può contestare un licenziamento.

Global PEO in Giappone

Indennità di licenziamento in Giappone

Le aziende non hanno bisogno di <strong> per implementare uno schema di compensazione dei licenziamenti</strong> in quanto la legge giapponese non impone la liquidazione in caso di licenziamento. In generale le imprese possono scegliere di includere pacchetti di liquidazione come un vantaggio di assunzione.   A causa della preferenza per la negoziazione in caso di risoluzione per evitare controversie, molte aziende trovano un pacchetto di liquidazione di 6-12 mesi di stipendio medio come standard. </strong>   Se una società sceglie di regolamentare questo tipo di pagamento, è essenziale includere una clausola di indennità di licenziamento nel contratto di lavoro.

Lascia che INS Global sia il tuo partner in Giappone per responsabilità del datore di lavoro semplificate

Passare attraverso la mediazione o una causa è qualcosa che tutti i datori di lavoro vogliono evitare. Sono <strong> che richiede tempo, costosi e dannosi per l’azienda </strong>.

 

Per evitare questo, è necessario assicurarsi che si sta licenziando i dipendenti correttamente. A causa di severe leggi di protezione del lavoro in Giappone, è necessario valutare attentamente la vostra forza lavoro e scegliere l’opzione migliore che lascerà voi ei vostri lavoratori soddisfatti.

 

Non è facile adattarsi ai regolamenti del lavoro di un paese straniero, e <strong>eventuali errori possono rapidamente diventare un problema costoso e complicato</strong>.

 

Questo è dove la collaborazione con <a href=”https://ins-globalconsulting.com/global-peo/” target=”_blank” rel=”noopener noreferrer”>PEO di INS Global</a> può essere una soluzione veloce ed efficace nel tempo per le aziende di tutto il mondo.

 

Abbiamo consulenti locali che sono <strong>aggiornati con qualsiasi cambiamento nelle leggi sul lavoro locali</strong> in modo da rimanere legalmente conformi in ogni modo. I nostri consulenti possono consigliarti sulle migliori pratiche commerciali e possiamo aiutarti a gestire tutte le esigenze delle risorse umane e del libro paga.

 

Vogliamo <strong>garantire che la tua esperienza di lavoro in Giappone sia produttiva, sicura e affidabile</strong>.

 

<a href=”https://ins-globalconsulting.com/contact”>Contattateci oggi</a> per saperne di più possiamo aiutarvi con le vostre esigenze occupazionali in <a href=”https://ins-globalconsulting.com/countries/japan/peo/><strong>in Giappone tramite un Employer of Record.<strong></a>

 

CONTACT US TODAY

Contact Us Today

Related Posts

DOWNLOAD THE PDF